Le ultime novità del Rent to Buy (affitto a riscatto)

Con il Decreto sblocca Italia, il Governo ha messo mano al Rent to buy con le seguenti novità:

obbligo di trascrivere tutti quei contratti che prevedono l’immediata concessione del godimento di un immobile.

Un’altra modifica molto importante, ancorché subordinata all’autorizzazione della Commissione Europea e quindi suscettibile di revisione, riguarda l’aspetto fiscale dell’operazione. Infatti è destinato a decadere il precedente obbligo che gravava in capo al concedente di versare per intero l’Iva legata all’operazione già alla sottoscrizione del contratto di locazione.

Va infine ricordato che il suddetto Decreto Legge n. 133/2014 dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni dalla sua pubblicazione e quindi entro l’ 11 novembre 2014.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare